Mercoledì, 07 Maggio 2014 04:33

Maggio mese della Salute

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le buone abitudini alimentari e la pratica di uno sport sono presupposti fondamentali per vivere in salute. Per questo l’Assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, in collaborazione con La Piadineria, ha pensato l’iniziativa Maggio Mese della Salute.

Per tutta la durata del mese infatti sono in programma eventi, progetti e incontri rivolti a tutti, con particolare riguardo agli studenti bresciani al fine di avvicinarli attraverso l’esperienza educativa ad una corretta alimentazione ed alla pratica di attività motorie e sportive.

 

 

Si preannuncia un calendario molto intenso, grazie anche alle numerose realtà territoriali coinvolte: l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Brescia, il Consorzio Brescia Mercati Spa, gli Spedali Civili di Brescia, la Centrale del Latte di Brescia e l’Ufficio scolastico territoriale di Brescia.

 

Ad inaugurare il Mese della Salute il convegno “Benessere e sport come rispetto della vita” che si terrà giovedì 8 maggio alle 17.30 nell’Auditorium S. Giulia in via Piamarta 4. Discuteranno del tema il dirigente medico alla Uo Complessa di Cardiologia degli Spedali Civili di Brescia Alberto Madureri, Claudia Orizio, professore del Dipartimento Scienze Cliniche e Sperimentali dell’Università degli Studi di Brescia, Barbara Zanini, assegnista di ricerca in Gastroenterologia all’Università degli Studi di Brescia, Andrea Benedetto, medico nutrizionista e referente provinciale Aidap di Brescia, e Beppe Chiappini, direttore della piscina di Salò e istruttore Fin.

 

La sensibilizzazione attorno alle corrette abitudini alimentari passa anche per il progetto “Frutta che bontà! Il medico a scuola”. In particolare l’iniziativa si propone di incentivare da parte dei ragazzi il consumo di frutta e verdura in sostituzione delle più diffuse merendine. Durante i 12 incontri previsti un medico specialista farà visita in ogni scuola secondaria di primo grado che partecipa al progetto e terrà una lezione per gli studenti. Seguirà al termine la distribuzione di frutta fresca offerta dall’Ortomercato di Brescia.

 

In calendario non mancano le attività sportive: “Impariamo il gioco del calcio a scuola” rappresenta l’occasione per avvicinare ragazze e ragazzi al gioco del calcio. Realizzata in collaborazione con l’ Associazione Italiana Allenatori di Calcio- Gruppo Provinciale di Brescia, l’esperienza sarà strutturata in due corsi della durata di 12 ore ciascuno ed è rivolta agli studenti di due scuole secondarie di primo grado della città.

 

Per le famiglie e per tutti coloro che sono interessati ad apprendere semplici consigli per praticare attività motoria facile e piacevole è in programma la “Passeggiata della salute”, fissata per domenica 18 maggio con partenza alle 10.00 dal parcheggio del centro sportivo diurno di via Badia (Ant). Al rientro, previsto per le ore 11.30, verrà distribuita la frutta fresca offerta dall’Ortomercato di Brescia.

 

Per tutto il mese di maggio inoltre sarà possibile visitare la mostra “Acqua bene insostituibile” nell’ atrio dell’assessorato alla scuola (P.le Repubblica 1). Verranno infatti esposti i lavori elaborati sul tema dell’acqua da parte delle scuole secondarie di primo grado De Filippo, Santa Maria della Pace e Lana-Fermi. La mostra sarà inaugurata mercoledì 7 maggio alle 11.00 e rimarrà aperta secondo il seguente orario: lunedì martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.45; mercoledì dalle 9.00 alle 15.45 e venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.30.

 

Tutte le iniziative proposte sono organizzate in collaborazione con la Rete dei Comitati Genitori costituita dall’Assessorato alla scuola.

 

Per informazioni www.comune.brescia.it.

 

Letto 1667 volte Ultima modifica il Mercoledì, 30 Marzo 2016 09:31
Devi effettuare il login per inviare commenti